Feed RSS

Baby converse – tutorial

Inserito il

Il mio collega che ha avuto due gemellini, tra poco li battezza… siamo in chiusura di anno scolastico con gli scrutini all’orizzonte: ho potuto fare solo una cosina piccola ma ci tenevo ad almeno un pensiero.

Era da un po’ che volevo mettere su un tutorial per fare la scarpina da neonato in stile converse che ho usato sia per il compleanno casalingo di piccolo Gengis Khan sia per il battesimo del piccolo Daniele.

Innanzi tutto un giro su internet… ed eccolo li lo schema per la scarpina (e milioni di altre). Lo allego qui, e subito dico che l’ho ingrandito con ingrandimento 150%. Le scarpine che ne vengono fuori sono ancora piccoline (il che le rende più difficili da lavorare).

baby converse

Il primo passaggio consiste nello scalare l’immagine a grandezza desiderata, stamparla e colorare la pasta di zucchero di blu o rosa a seconda della scarpetta che si vuole fare. In questo caso, i due gemellini sono un maschio e una femmina quindi ho deciso di fare una scarpa di un colore e una dell’altro.

1_Templato e pasta colorata.ridimensionata(le foto sono un po’ sfocate, non avevo il tempo di mettermi a cambiare i settaggi)

I pezzi che nello schema sono indicati con 1 (e 2, sono uguali), 3, 5, 6 devono essere tagliati colorati.

2_pezzi colorati tagliati.ridimensionata

Mentre i pezzi indicati con 4, 11 e 9 devono essere tagliati bianchi.

3_pezzi bianchi tagliati.ridimensionata

Una volta tagliati tutti i pezzi bisogna aggiungere i dettagli: le cuciture e i buchi per i lacci. Io ho usato uno strumento apposito che sta nella foto sia per fare le cuciture sia per i buchini ma si può fare benissimo anche usando un semplice stuzzicadenti.

4_dettagli.ridimensionata

Usando un pochino di acqua, montare i due laterali (indicati con 1 e 2) sulla suola e sempre con un po’ di acqua incollarli dietro.

5_montaggio laterali.ridimensionata

6_chiusura dietro.ridimensionata

Aggiungere la linguetta davanti della scarpa, dandogli un pochino la forma con della carta.

7_linguetta davanti.ridimensionata

Sulla punta, bisogna aggiungere il semicerchio bianco. Fare in modo di far coincidere il diametro con la fine dei laterali.

8_pezzo bianco davanti.ridimensionata

Se serve, si può anche tagliare un pochino l’eccesso di bianco rispetto alla suola (capita soprattutto se, come in questo caso, la scarpina è piccola). Ora si può mettere la cucitura dietro per andare a  coprire il punto di congiunzione dei due laterali.

9_cucitura dietro.ridimensionata

Non manca altro che le finiture della suola: prima la punta…

10_suola davanti.ridimensionata

…e poi il resto della scarpa.

11_suola tutto intorno.ridimensionataL’ultimo dettaglio per completare sono i lacci: dei piccoli “vermetti” di pasta di zucchero bianca e poca acqua e il gioco è fatto!

12_lacci.ridimensionataEcco qui le due scarpine finite:

13_scarpette finite

14_scarpette finite 2.ridimensionata

15_scarpette finite 3.ridimensionata

 

 

Informazioni su proffabbri

Sono la mamma di due bimbi spettacolari e l’insegnante di scuola media di un po’ di pesti deliziose. Mi diletto a pasticciare con le mani quando il tempo ed i miei amori me lo permettono.

»

  1. Ciao… ho dato una sbirciata al tuo blog…
    bello ed interessante… mi piacciono tantissimo i tuoi lavori e le tue torte!
    A presto…
    buona serata!!!!!

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...