Feed RSS

Dettagli della torta dei barbapapà

Inserito il

Sto ancora lavorando ai dettagli della torta per piccolo Attila. Siccome uno dei personaggi è barbabarba (ossia barbaTitto) e nel cartone animato è l’artista della famiglia ho provato a fare un accessorio per lui: il cavalletto, la tela con il dipinto, il pennello e la tavolozza dei colori.

Per prima cosa ci vogliono i supporti: il cavalletto in sola pasta di zucchero non avrebbe sostenuto il peso di tutto. Ho usato due stuzzicadenti ricoperti di pasta di zucchero al cacao.

Ho tirato una strisciolina e ci ho messo sopra gli stuzzicadenti tagliati.

Li ho quindi ricoperti pigiando con le dita e poi rotolando sul piano per rendere la superficie un po’ più liscia.

Con una goccia d’acqua ho incollato i due supporti tra loro e poi ne ho messo uno un po’ più lungo dietro per formare un treppiede che avrebbe fatto il supporto del dipinto.

Pronto il cavalletto ora ci vuole la tela. Un pezzetto di pasta di zucchero bianca da stendere un po’ sottile e qualcosa che faccia da impronta rettangolare: mi è venuto in soccorso il mio amore che mi ha proposto una figurina della collezione di piccolo Attila…et voilà!

Ho avuto modo di provare l’ultimo strumento della mia collezione: il taglierino di precisione. Funziona benissimo!🙂

Con i pennarelli alimentari ho “dipinto” il quadro: siccome in un episodio che piccolo Attila vede a ripetizione, barbabarba dipinge le ali di una farfalla, ho fatto proprio una farfalla (con il piacere di sentirla entrare in cucina ed esclamare “Ooooh la farfalla!”). Naturalmente un artista firma anche i suoi quadri…

Cosa sarebbe un pittore senza il pennello? E allora un piccolo tubolare di pasta di zucchero marrone, una fascetta colorata con la polvere d’argento per farla sembrare di metallo e la punta bianca intinta nel rosso.

Manca solo l’ultimo strumento: la tavolozza dei colori. Questa è stata facile, un pezzetto bianco steso sottile, ritagliato nella forma della tavolozza, un buchino per inserire il dito e i pennarelli alimentari per fare le macchie di colore. Il mio amore entrando in cucina a questo punto mi ha guardato e ha commentato “lo sai che questa è malattia vero?”…😛

A quel punto mi sono dedicata a fare un po’ di fiorellini per la torta di sabato e questo è il prodotto del lavoro del pomeriggio:

Informazioni su proffabbri

Sono la mamma di due bimbi spettacolari e l’insegnante di scuola media di un po’ di pesti deliziose. Mi diletto a pasticciare con le mani quando il tempo ed i miei amori me lo permettono.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...