Feed RSS

Ed il secondo tutorial: la borsetta!

Inserito il

Alla fine ho deciso di farla la borsetta in pendant🙂. Mi riprovo a farci il tutorial.

Questa volta però non è la traduzione di un tutorial trovato sulla rete ma farina del mio sacco… e siccome è la prima “borsetta” che faccio, siate pazienti e clementi. Vi avverto subito: ci sono dei difetti. Ma tanto in fondo tutte queste cose fanno la stessa fine: ed è un pensiero confortante eh eh eh.

Allora, qui sotto vi metto il modello in carta che il mio amore ha fatto per me, seguendo le istruzioni che gli ho dato. Serve per ritagliare la torta di pan di spagna che formerà il corpo della borsa e anche la sua patella che però è in pasta di zucchero.

cartamodello torta borsa

Siccome non avevo molto tempo ho deciso di usare il pan di spagna comprato al negozio anche perché questa borsetta sarà solo una decorazione sopra alla torta per mia cognata e quindi non è importante che sia particolarmente buona. Il primo passo è quello di ritagliare il corpo della borsa dal pan di spagna usando il modello ritagliato dalla carta:

Ho letto su internet che quando si fanno torte scolpite conviene congelare la torta prima di tagliarla per evitare i guai con tutte le molliche. In questo caso non l’ho fatto sempre per la questione tempo e devo dire che un po’ di molliche si sono fatte ma non era una situazione così grave.

Una volta ritagliata la torta bisogna tirare via gli angoli e smussarli. Si taglia a 45° con il coltello e poi si smussa gentilmente tirando via un po’ di torta.

A questo punto viene la parte che odio di più: la copertura con la nutella (in questo caso anche la farcitura dei due strati con la nutella, perché non avevo tempo di fare la crema pasticcera).

Siccome questa tortina era piccola, per spatolare la nutella ho usato il cucchiaio ma nella foto ho messo la spatola di silicone che uso normalmente per le torte grandi.
C’è un motivo per cui odio questa parte…

…ed è questo!

A questo punto bisogna ricoprire la torta con la pasta di zucchero. In questo caso è meglio non farla troppo sottile ma la mia era diventata troppo rigida e non è stato facile farla aderire come si deve. Se fosse stata più morbida forse avrei potuto risparmiarmi di ritagliare i pezzi in eccesso.

Nel tagliare i pezzi in più e far aderire bene la pasta di zucchero ho sporcato la copertura di Nutella, cosa che non dovrebbe succedere. Come ho detto, se avessi usato la pasta di zucchero fresca probabilmente non sarebbe stato necessario. Per quanto riguarda le “cuciture” tra pezzi, quello non è un problema perché verranno coperte dalle rifiniture.

Bisogna aggiungere qualche dettaglio: su una borsa ci sono delle cuciture e io le mie le ho fatte usando uno stuzzicadenti ma prima o poi comprerò (quando la trovo) la rotellina dentata che serve a fare proprio questo tipo di decorazione!

Adesso bisogna preparare la patella. Siccome la borsetta doveva andare con la scarpa che avevo già fatto, ho deciso, per coordinare le due, che la patella e le rifiniture sarebbero state glicine come il fiorellino di decorazione sulla scarpetta.

Anche la patella conviene farla un pochino spessa e quindi ho usato lo spaziatore viola del mio mattarello Wilton che corrisponde a 1/4 di pollice, poco più di mezzo centimetro. Si usa il cartamodello che ho messo sopra e si ritaglia usando il coltello dalla punta acuminata.

Fatta la patella si tratta solo di aggiungere anche qui le cuciture fatte con lo stuzzicadenti e un piccolo foro dove attaccare una perlina argentata a fare da bottone e a richiamare il fiorellino della scarpa. Ho poi poggiato la patella sulla borsetta per vedere come stesse… attenzione! non è ancora il momento di attaccarla, quindi non incollatela.

E’ arrivato il momento di rifinire i bordi e coprire i punti in cui si congiungono i lembi di pasta di zucchero. Ho iniziato dal fondo della borsa anche se in retrospettiva forse avrei dovuto prima fare gli spigoli laterali per un aspetto più pulito. L’idea mi è venuta a posteriori e avevo già attaccato il fondo quindi me la tengo per la prossima volta!!😛

Ho l’occasione qui di far vedere cosa intendo per un tubolare fatto con le dita e uno con la paletta (smoother), e far capire con un’immagine quello che intendo. Molto meglio delle mille parole che ho usato per spiegarlo già… eh eh.

 

 

 

 

 

Credo si noti la differenza su quanto è omogenea e liscia la superficie dei due tubolari. Fatto il tubolare con la paletta, con il pennello e un po’ di acqua si incolla alla base della borsetta.

Per rifinire gli spigoli ho deciso, invece, di fare quattro striscioline che avrebbero coperto le giustapposizioni di pasta di zucchero bianca.

Ora che le rifiniture laterlali e di base sono fatte si può incollare la patella sopra la borsa.

Ancora un tubolare glicine un po’ più grande per fare il manico e due piccoli tubolari bianchi per fare le sue rifiniture.

La mia pasta di zucchero era abbastanza secca e dunque il manico si è retto su da solo ma se fosse stata un po’ più fresca avrei dovuto mettere della carta per tenerlo nella giusta posizione e toglierla quando si era seccato (un po’ come è stato necessario anche per la parte sopra della scarpetta).

L’ultimo dettaglio sono le piccole decorazioni a richiamo del fiorellino sulla scarpa (che si fanno come già spiegato in quel post) e il logo di coco chanel fatto con il pennarello atossico per dolci e la borsetta è completa!

Informazioni su proffabbri

Sono la mamma di due bimbi spettacolari e l’insegnante di scuola media di un po’ di pesti deliziose. Mi diletto a pasticciare con le mani quando il tempo ed i miei amori me lo permettono.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...